La deforestazione sta portando a conseguenze devastanti per il nostro pianeta

LA DEFORESTAZIONE, UNA MINACCIA CONTINUA PER IL NOSTRO PIANETA

La deforestazione

La deforestazione è un fenomeno sempre più in aumento. Ettari ed ettari di foresta vengono abbattuti ogni giorno. Probabilmente si pensa che questa problematica non ci tocca direttamente. In realtà ha delle conseguenze negative che si ripercuotono su tutto il nostro pianeta, quella più allarmante è l’aumento di inquinamento nell’aria dovuta ad una eccessiva emissione di Co2. Le foreste sono una fonte inestimabile per l’ ambiente proprio perché permettono la conservazione delle acque e del suolo, consentono di sfamare centinaia di milioni di persone e assorbono anidride carbonica (CO2), mantenendo l’equilibrio atmosferico.

I mutamenti climatici 

L’inquinamento non è l’unica conseguenza della deforestazione. Uno degli argomenti su cui si è discusso molto  in questi ultimi anni è quello dei mutamenti climatici. Il clima è in continuo cambiamento e ormai questo è  sempre più evidente. Il cittadino, infatti, si ritrova spiazzato dalle temperature fuori stagione, primaverili in inverno e autunnali in estate. Molti si interrogano sui motivi di questi cambiamenti. Sicuramente una delle cause primarie è la deforestazione e le conseguenti maggiori emissioni di Co2. Ma quali sono le conseguenze di tale alterazione climatica per l’ ambiente? Una ricerca dell’Università della Virginia ha dimostrato come l’abbattimento delle foreste minaccia la produzione alimentare. Se i tassi di deforestazione non dovessero diminuire, gli impatti negativi per l’agricoltura potrebbero espandersi anche in Europa, negli Stati Uniti e In Cina. La produzione alimentare è in pericolo proprio perché il clima diventando più caldo porta ad un aumento di siccità. Gli agricoltori per sopperire alla perdita di produzione saranno portati ad abbattere altri alberi e  a creare nuove piantagioni. Si innesca una reazione a catena che porta ad una maggiore deforestazione e ad un maggior  inquinamento. Il ruolo  delle foreste, però, non si esaurisce solo  nel garantire  un certo equilibrio climatico.

Estinzione di molte specie animali 

Le foreste forniscono anche  un habitat naturale per alcune specie animali  e vegetali tutelando così la biodiversità.  E’ specialmente su questo aspetto che  vogliamo portare l’attenzione. In base ad una ricerca dell’Università della Sapienza di Roma la deforestazione e l’aumento dell’inquinamento, porterebbero ad un risultato sconvolgente: l’estinzione di più di 400 specie animali entro il 2050. Un dato molto allarmante che dovrebbe far riflettere. Lo studio coordinato dai ricercatori dell’Università della Sapienza con il coinvolgimento di 10 gruppi di ricerca internazionale ha dimostrato come “perseguendo l’attuale modello di sviluppo socio-economico si andrebbe incontro a un aumento drastico dei tassi di deforestazione e di emissioni di CO2 e conseguentemente a un aumento del rischio di estinzione per una specie su quattro di carnivori e ungulati”.

Come possiamo evitarlo?

E’ in questo contesto che entra in gioco la nostra responsabilità, cosa possiamo fare per cercare di evitare che specie come il Panda o la Tigre si estinguano? Sicuramente ognuno di noi può contribuire ad evitarlo attraverso uno stile di vita più responsabile e sostenibile.

Per maggiori informazioni inviate una Email a:  info@progettoinnovazione.eu